fbpx

Produttore di pasta. La pasta è un alimento fondamentale per molte famiglie italiane come denota la piramide alimentare. È un alimento di base al pari del pane.

Viene consumata regolarmente non solo in Italia ma in tutto il mondo e negli ultimi anni la pasta fresca sta prendendo il sopravvento sulla pasta secca forse perché più saziante e gratificante.

La pasta migliore, a quanto si dice, è quella italiana, diventata recentemente il simbolo del gusto italiano all’estero. La pasta è importante nelle diete in genere e, in particolare, nella dieta degli sportivi perché ha un enorme valore nutrizionale.

Ma come riconoscere un buon produttore di pasta?  La qualità di una pasta si riconosce, prima che dal gusto, dal suo profumo ma anche il colore porta indizi.

Durante la cottura, se la pasta è buona, l’acqua di cottura dovrebbe presentarsi limpida, di colore quasi giallo oro. Un buon produttore di pasta fresca si riconosce dalla qualità della sua pasta e non dalla pubblicità che facilmente incanta.

Pa100019Una ditta per la produzione pasta che si rispetti anche se di discrete dimensioni deve avere al suo interno una sorgente purissima d’acqua e un mulino capace di macinare e impastare in breve tempo, caratteristiche queste che vi assicuro oggi in Italia molti produttori hanno.

I consumatori italiani hanno un grande amore per la pasta e sono molto esigenti quando devono scegliere. Per questo motivo i produttori di pasta devono curare al meglio i tempi di cottura.

Una buona pasta di qualità deve piacere anche senza alcun condimento, non deve diventare collosa e si deve poter avvertire il suo profumo anche cruda.

Il produttore, oltre al rispetto delle regole imposte, deve fare in modo che sapore e qualità della pasta possa lasciare nel consumatore la magia della tradizione. Il prodotto deve ricordare la famosa pasta delle nonne, curando l’elenco degli ingredienti che deve contenente una breve descrizione con i dati tecnici.

Infine, deve fare sempre una politica di qualità, costante e prolungata visto che la pasta è e deve rimanere, la protagonista della nostra tavola.